>

Di terra e di cielo, cinema, ambiente, natura, esplorazione

Rassegna di cinema e video


L’ACP Balerna in collaborazione con Filmstudio‘90 di Varese, ARCI, Legambiente e altri promuovono una nuova edizione della rassegna di terra e di cielo, cinema ambiente, natura, esplorazione.

Ci saranno numerose presentazioni di film e documentari inediti, spesso alla presenza dei registi o di professionisti sui temi ambientali, dibattiti e momenti d’incontro. Il progetto come in passato intende essere divulgativo e al contempo impostato scientificamente.

A Balerna ci saranno tre proiezioni che toccano i temi della salvaguardia dell’ambiente, della salute e le scelta di vita diverse.

Proiezione film presso la sala ACP, Balerna, Via S. Gottardo 102 (sopra il Bar La Meridiana)

Ingresso gratuito

 

Domenica 14 maggio 2017 alle ore 20.45  Domani di Melanie Laurent e Cyril Dion, Francia 2015 108’

Dopo aver letto uno studio che prevede la possibile scomparsa di una parte dell’umanità entro il 2100, i due registi partono per un viaggio che li condurrà in giro per il mondo, in oltre dieci diversi paesi, per capire cosa potrebbe causare questa catastrofe imminente, ma soprattutto come poterla scongiurare.
Uno stimolante viaggio alla ricerca di soluzione concrete; un viaggio alla ricerca delle possibili risposte per il miglioramento del nostro Domani. In questo percorso incontreranno persone, idee e pionieri di soluzioni per reinventare il modo nel quale gestiamo agricoltura, energia, economia, democrazia e istruzione. Un documentario ottimista che si impegna verso una spinta al cambiamento, per cercare di rendere sostenibile il mondo del futuro.

 

Martedì 30 maggio 2017 alle ore 20.45 Alta scuola di Michele Trentini, Italia 2016, 72′

A Peio, paese situato a 1600 metri di altitudine, la scuola elementare pluriclasse che contava 22 alunni è stata soppressa per volere della Provincia Autonoma di Trento, che ha previsto per i bambini dei diversi centri abitati della Val di Peio, un moderno complesso scolastico collocato nel fondovalle. Alcune famiglie, convinte che la scuola in paese svolgesse un ruolo importante per l’intera comunità hanno optato per l’istruzione parentale, prevista dalla Costituzione Italiana, dando vita a Scuola Peio Viva. Al piano terra di una casa privata, i genitori e alcuni insegnanti volontari, fanno scuola assieme a nove bambini, dalla prima alla quinta classe. A Scuola Peio Viva non si danno voti.

 

Giovedì 1 giugno 2017 alle ore 20.45  Ilmurrán – Maasai in the alps di Sandro Bozzolo, Italia  2015, 44′

Nell’estate 2014 una ragazza maasai ha raggiunto una bergera (pastora di pecore) sui pascoli delle Alpi Marittime. Due donne diverse per origine, età e lingua hanno vissuto insieme in una stagione d’alpeggio, condividendo il lavoro.
Maasai e Bergé sono popoli simili, segnati da una storia parallela: entrambi praticano la pastorizia nomade, e per questo hanno spesso subito l’ostilità delle popolazioni vicine.
Oggi Maasai e Bergè si trovano a camminare, in delicato equilibrio, sulla linea di confine tra tradizione e modernità.

Per informazioni sui film in visione a Balerna +41916835030 www.acpnet.org

Per informazioni su tutta la rassegna Di terra e di cielo www.filmstudio90.it

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>