>

La Cartiera Pirinoli di Roccavione

 

Un’altra bella storia di workers buyout, di una storica cartiera la Pirinoli di Roccavione (CN), che fallita viene comprata dagli ex lavoratori e fatta ripartire a nuova vita e futuro. Anche questo caso è l’esempio che anche in Italia si può passare concretamente dalle parole ai fatti, salvare realtà esistenti, fare imprenditorialità sociale e creare nuovi posti di lavoro. Una valida soluzione per combattere efficacemente la crisi del lavoro e dell’occupazione e un arricchimento culturale, sociale e umano per i lavoratori. – Rino Lattuada

leggi articolo completo su DIARIO LEGNANESE

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>