di Daniel Bilenko e Ursula Rampoldi, 2010.

 

 

Il bel documentario di Daniel Bilenko e Ursula Rampoldi, essenziale e capace di attraversare per segmenti la memoria di due donne che vivono nelle Centovalli, riporta al nostro sguardo una vita passata fatta di stagioni, riti, usanze.

Un Ticino povero, allo stesso tempo in grado di valorizzare tutto quello che la natura offriva, certamente con grandi sacrifici e molto lavoro.

Le parole che Carla Guerra e Chiarina Gualzata ci danno di questo spaccato di vita ormai lontana, pensiamo ai contrabbandieri e alle guardie di confine, alla campagna e alla mazza del maiale, a tutto quello che era l’economia di montagna, risuonano dentro di noi e ci emozionano.

 

Massimo Daviddi –

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Iscriviti alla newsletter ACP

Per restare sempre aggiornato su eventi e news di controcultura.
Non ami lo spam? Tranquillo, neanche noi!

Grazie per la tua iscrizione, riceverai presto notizie.