Madame Aissata, la signora dei matrimoni

Locarno, Atelier Teatro dei Fauni

Ore: 20.30

con Carla Robertson, regia Fiore Zulli

Liberamente ispirato ai racconti delle culture Nupe e Cabili, Madame Aissata è la signora dei matrimoni, invitata d’onore alla vigilia delle nozze di due giovani di nobile stirpe del Mali, per parlare alla coppia del significato profondo dell’unione di donna e uomo. La Sensale racconta con straordinaria maestria storie stupefacenti. Con delicatezza e discrete allusioni, assolve al suo compito proponendo anche un’educazione all’intimità, a beneficio dei novelli sposi e di tutto il pubblico, con una cifra di squisita fattura femminile e carica di ammiccante ironia.

Teatro Símurgh fondato nel 2005 in Ecuador, dagli artisti Fiore Zulli italiano e Carla Robertson boliviana, riprende elementi delle culture tradizionali di Asia, Africa, America ed Europa per confluire in un linguaggio scenico contemporaneo, che aspira alla chiarezza nella comunicazione. Con Faunaperò a cura di Agnese Zgraggen

Entrata: CHF 25.00/CHF 20.00/CHF 10.00

Per saperne di più:

www.teatrosimurgh.com

 

Schermata 2017-03-04 alle 17.50.35

Iscriviti alla newsletter ACP

Per restare sempre aggiornato su eventi e news di controcultura.
Non ami lo spam? Tranquillo, neanche noi!

Grazie per la tua iscrizione, riceverai presto notizie.